domenica, 14 agosto 2022

sibyl 22 maggio

Corfù, resistenze veneziane e amori imperiali nei romanzi di Sibyl von der Schulenburg

in Barco Mocenigo sabato 7 maggio ore 18, presentazione a cura dell'Editore Il Prato.

guerre veneziane e tentativi di pace globale con 300 opere incisorie e grafiche di artisti di 38 nazioni

- Sabato 7 maggio ore 18 il Prato Editore presenta la scrittrice Sibyl von der Schulenburg autrice dei romanzi, Per Cristo e Venezia e Melusine la favorita del re, ambientati nel 1716 raccontano le gesta del conte Johann Matthias von der Schulenburg, un condottiero tedesco e di Melusine sua sorella. Il feldmaresciallo Matthias, chiamato a difendere l’isola veneziana di Corfù, costruisce la difesa con soli tremila uomini contro quarantamila nemici. In palio ci sono Venezia, l’Europa, la cristianità, e la gloria postuma. Per Cristo e Venezia! è l’urlo di guerra dei soldati del feldmaresciallo nonché il titolo della versione italiana di un romanzo pubblicato per decenni all’estero, in numerose edizioni.

- Altro libro che sarà presentato è il Barone biografia del padre di Sibyl. Werner von der Schulenburg prussiano, nasce nel 1881, dopo un’educazione alla scuola imperiale dei cadetti militari diventa ufficiale. Rifiuta la vita militare e si dedica alla letteratura, ai viaggi e alla diplomazia. Si laurea in giurisprudenza e storia dell’arte. Durante la prima guerra mondiale Schulenburg è responsabile dell’ufficio stampa all’ambasciata tedesca a Berna; tra le sue varie missioni si ricorda la trattativa condotta con Lenin a Zurigo per l’espatrio dei russi attraverso i territori tedeschi dentro il famoso “treno piombato”.
https://ilprato.com/autori/sibyl-von-der-schulenburg/

- Alla presentazione parteciperanno Luciano Dorella presidente dell’ Esercito Veneziano 16° Regimento Treviso 1797 e l’attrice Giustina Renier dell’Associazione Culturale Veneta Incant’Arte.
- Con la presenza straordinaria dell’artista lirica, mezzosoprano, Karine Ohanyan

A seguire un brindisi con "cicchetti" della cucina veneziana e degustazione di vini dell'azienda Pettyrosso

- Dal 7 al 22 maggio Barco Mocenigo ospita il progetto WorldWide Prints proposto da Luciano Rossetto, presidente, e curato dall’Associazione Nazionale Incisori Contemporanei che ha raccolto circa 900 stampe da quasi 500 artisti di 60 nazioni.
Saranno esposte 300 opere di altrettanti artisti da 38 nazioni di Europa, Africa, Nord America. La mostra accoglie la varietà di tutte le tecniche incisorie classiche (acquaforte, acquatinta, bulino, puntasecca, xilografia, litografia, ecc.), tecniche recenti come la stampa digitale e tecniche sperimentali.

Calendario Attività Culturali:

LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Scheda di adesione ai Corsi in Barco Mocenigo:

Compila il Modulo Richiesta Informazioni per esaudire le tue curiosità o per fare le tue proposte.