lunedì, 21 ottobre 2019

max ritratto di

‘LE FORME DELL’UNIVERSO’
Espone l’artista Maximilian Leuthenmayr a Castello di Godego

A partire dal prossimo sabato 12 ottobre 2019 alle ore 10,30 all’interno del complesso storico e scuola di restauro e tecniche artistiche Barco Mocenigo, in Via Marconi 66 a Castello di Godego TV

Oltre 50 sculture lignee, più una decina di opere pittoriche, frutto del lavoro dell’artista di origine tedesca Maximilian Leuthenmayr, saranno in mostra, con il titolo “Le forme dell’universo”

L’iniziativa si colloca all’interno della “Giornata del Contemporaneo” promossa da AMACI, l’associazione dei musei d’arte contemporanea italiani, che da 15 anni promuove la conoscenza dell’arte nelle sue diverse forme e manifestazioni, e contestualmente apre le porte di fondazioni, musei, gallerie, spazi espositivi e scuole di rilevanza nazionale e internazionale.

La partecipazione è libera e gratuita, e la galleria resterà aperta il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 18.30, oppure su prenotazione durante la settimana, fino al 17 novembre 2019.

Durante l’inaugurazione ufficiale della mostra, sabato 12 ottobre ore 11.00, alla presenza delle autorità, del fondatore della scuola Ugo Gazzola e degli studenti, sarà consegnato un riconoscimento a Max M° restauratore e artista. Seguirà un intervento musicale con i ragazzi di “Godego Musica” e dei figuranti in costume di “Godego in Cornice”. In chiusura, un momento conviviale con un vin d’honneur e degustazione di prodotti tipici del territorio.


Il maestro Maximilian Leuthenmayr è nato a Monaco di Baviera nel 1939 e vive a Illasi, nella zona collinare a est di Verona. Dopo la formazione artistica con Giacomo Manzù e Oskar Kokoschka per il modellato di creta e la tecnica pittorica, e un periodo di perfezionamento trascorso a Parigi, a Londra e a Oxford, Leuthenmayr dal 1958 diventa esperto nel recupero e salvataggio di opere e manufatti lignei policromi. Ha lavorato nei maggiori musei e chiese in Europa e in Italia, in particolare a Venezia che nel 2014 gli ha conferito un premio alla carriera. Tra i suoi interventi veneziani si ricordano, fra gli altri, quelli eseguiti all’interno del Museo Diocesano, a Palazzo Ducale, alle Gallerie dell’Accademia, alla Scuola Grande di San Rocco, alla Basilica dei Frari.

LA STAMPA E’ INVITATA A PARTECIPARE


Treviso, Verona, 4 ottobre 2019

Info:

Ugo Gazzola info@barcomocenigo.it
+39 335 6158335
Patrizia Salvaterra salvaterra.press@gmail.com
+39 340 3731639

Calendario Attività Culturali:

LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Scheda di adesione ai Corsi in Barco Mocenigo:

Compila il Modulo Richiesta Informazioni per esaudire le tue curiosità o per fare le tue proposte.