sabato, 17 agosto 2019

icisione biblio 12

QUINTA BIENNALE INCISORI CONTEMPORANEI.

Castello di Godego - Barco Mocenigo: dal 07 al 28 ottobre 2012

Frazzi Onorina, Olivotto Claudio, Squaiera Tommaso, Tomasi Tania, Vigolo Giuseppe, Minotto Raffaelle e Gorlato Bruno

Inaugurazione domenica 7 ottobre alle ore 11,00.
Apertura mostra: sabati e domeniche dalle 09,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 19,00.

Con la quinta Biennale di incisori contemporanei “Sguardo sull’incisione” il Comune di Castello di Godego TV, l’Assessorato alla Cultura, il Centro Culturale Villa Priuli e il Barco Mocenigo festeggiano il primo decennale dell’iniziativa. 32 sono gli artisti incisori che hanno finora presentato le proprie opere negli spazi di Villa Priuli e il Barco Mocenigo. Alcuni di questi ricoprono attualmente le cattedre più prestigiose delle Accademie di Belle Arti in Italia. E’ stato pure attivato in questi anni un prezioso canale di collaborazione con l’Associazione Incisori Veneti presieduta dal maestro Giorgio Trentin di Venezia.

L’appuntamento di quest’anno, dal 07 al 28 ottobre presso ill Barco Mocenigo, prevede la presenza dei seguenti artisti scelti dal nostro maestro incisore Renato Tonietto : Frazzi Onorina, Olivotto Claudio, Squaiera Tommaso, Tomasi Tania, Vigolo Giuseppe, Minotto Raffaelle e Gorlato Bruno ( è sua l’incisione che accompagna questo articolo ).

La quinta Biennale godigese rende omaggio al maestro incisore Paolo Ciampini di Pisa. 20 le acqueforti dedicate al tema del ritratto, realizzate dall’artista toscano dal 1966 al 2012. Incisore di fama internazionale, Paolo Ciampini è considerato uno dei protagonisti della grafica contemporanea. Artista dalla tecnica raffinata, si esprime con particolare intensità nella rappresentazione delle figure umane, sospese tra meticoloso realismo e inquietante ambiguità. Maestro nel fondere realtà e immaginazione, fantasia e verità, quotidiano e sogno, Ciampini sa dare voce a visioni e suggestioni dell’inconscio, suggerendo la complessità degli stati d’animo, in tutto il loro mistero.

Ai ragazzi della Scuola Media “G.Renier” e dell’Istituto Salesiano di Castello di Godego TV sarà proposto un laboratorio didattico, a cura del nostro maestro incisore Renato Tonietto, dove si terranno brevi lezioni teoriche e dimostrazioni pratiche al torchio calcografico di stampa di matrici originali.

Siamo certi che questa quinta biennale “Sguardo sull’incisione” saprà ancora una volta stupire ed emozionare i visitatori che giungeranno da tutto il Veneto. Rivolgiamo ai godigesi l’invito a scoprire l’originalità del segno incisorio nel contesto dell’antico Barco Mocenigo, un tempo salone delle feste di Villa Mocenigo-Garzoni-Martini. Agli studenti godigesi che frequentano gli Istituti D’Arte, Licei Artistici , Dams e Accademie di Belle Arti l’invito a non perdere questa esposizione dove sono presenti maestri i contemporanei di affermato e dichiarato valore e prestigio, in un ideale accordo di differenti modi di raccontare l’antico linguaggio artistico.
Sergio Guidolin

Calendario Attività Culturali:

LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Scheda di adesione ai Corsi in Barco Mocenigo:

Compila il Modulo Richiesta Informazioni per esaudire le tue curiosità o per fare le tue proposte.