lunedì, 10 agosto 2020

Castello di Godego Mostra fotografica nel recuperato ex magazzino comunale con il progetto europero REFREsh (CE1013)

REFREsh: VECCHI MESTIERI, LAVORO ARTISTICO, LUOGHI INDUSTRIALI ABBANDONATI E TRADIZIONI DEL LAVORO

Comunicato stampa

Il Comune di Castello di Godego è partner del progetto REFREsh (CE1013) finanziato nel quadro del Programma europeo Interreg Central Europe.
Il progetto ha l'obiettivo di rivitalizzare il patrimonio industriale vetusto al fine di trasformarlo in qualcosa di socialmente utile. L’approccio innovativo e multifunzionale applicato prevede il coinvolgimento e la cooperazione fra stakeholder di diversi settori, dalla scena creativa al commercio, dall’industria ai servizi.
A questo scopo il Comune di Castello di Godego ha realizzato un intervento di riqualificazione di parte del magazzino sito in via Vittorio Veneto orientato a ottenere degli ambienti da mettere a disposizione della scena culturale e creativa locale.

Dopo il periodo di lock-down, le sale REFREsh cominciano a prendere vita ospitando le prime iniziative culturali. In questi locali, infatti, è stata allestita la mostra fotografica internazionale che vede la partecipazione di 30 opere provenienti dai 5 Paesi europei partner del progetto (Italia, Germania, Ungheria, Croazia e Slovenia). L’obiettivo della mostra, riproposta in ciascuno dei Paesi partner, è quello di portare il visitatore alla scoperta dei vecchi mestieri, del lavoro artistico, dei luoghi industriali abbandonati e delle tradizioni del lavoro. Un piccolo viaggio tra gli sguardi di artigiani che perpetuano mestieri antichi, tra i colori e i dettagli dell’artigianato e del “saper fare” locale che hanno lasciato un segno profondo nelle vite delle persone, un viaggio tra luoghi ed edifici abbandonati in attesa di poter ancora offrire nuovi spazi di cultura, aggregazione, scambio, arricchimento reciproco. Uno spaccato sull’identità locale di cinque territori europei che, esplorando la storia dell'artigianato e del lavoro industriale del nostro territorio, vuole confermare l'importanza dell'identità locale e quindi del proprio patrimonio come parte dell'identità.
Per il Comune di Castello di Godego, sono 3 i fotografi che partecipano alla mostra a seguito di una selezione effettuata con un concorso tra novembre 2019 e gennaio 2020. Fabio D’Arsiè, Carlo Maria Corradin e Sabrina Bortollon rappresentano con le proprie foto il territorio veneto in questa mostra e anche in quelle allestite negli altri Paesi del Progetto REFREsh.
La mostra sarà visitabile in tutte le occasioni di apertura delle sale per attività culturali e non o previa richiesta presso la segreteria del Comune.

Calendario Attività Culturali:

LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Scheda di adesione ai Corsi in Barco Mocenigo:

Compila il Modulo Richiesta Informazioni per esaudire le tue curiosità o per fare le tue proposte.