domenica, 14 agosto 2022

Siete qui:

Approfondimenti

UGO GAZZOLA

Nato ad Altivole TV nel 1952 residente a Castello di Godego TV

Artista poliedrico, comincia la sua attività come designer e creatore di mobili e prestigiosi arredamenti, non trascura la pittura musa della sua formazione artistica. Partecipa a mostre collettive e personali per misurarsi con il mondo dell’arte. Le esperienze artistiche, la costante ricerca di metodologie antiche e la speri-mentazione di materiali tradizionali lo avvicinano al mondo delle antiche opere d’arte. In questo settore conosce e convive con artigiani che avevano i vecchi mestieri in mano, da loro riceve segreti e insegnamenti in una costruttiva collaborazione vicendevole. Immagazzinate queste conoscenze si dedica all’insegnamento diventando un ponte di collegamento tra le manualità e le ricette del passato verso la sperimentazione e ricerca dei nuovi materiali costruttivi. Assume incarichi importanti da parte delle soprintendenze restaurando complessi lignei, come i cori del 1500, cicli di affreschi, dipinti su tela, sculture in legno e in pietra lavorando in svariate parti d’Italia nelle chiese, ville e castelli.
Contemporaneamente propone la sua “Filosofia dei colori” un ciclo di lavori con policarbonati e terre na-turali, sfociata nel filone “Canne al vento” creando installazioni Land art. i temi attuali sono “la memoria, le foibe e la realtà”

Nel Comune di Castello di Godego restaura Barco Mocenigo, edificio del XV° sec. creando un laboratorio scuola di restauro e tecniche artistiche.

Info: info@barcomocenigo.it - www.barcomocenigo.it – 355 6158 335

IL CASTELLO DI ARZIGNANO

Il risultato è un libro di 234 pagine con 44 foto in bianco e nero, 347 a colori e 41 tavole

Storia, progetto e cantiere.

Il progetto editoriale dell'architetto Renata Fochesato dello studio Aeditecne di Vicenza, ha riunito alcuni autori per illustrare la storia e le fasi di restauro della rocca del castello di Arzignano, Restauro reso possibile con il "piano degli…

ARSIERO - VI
Chiesa di Santa Maria dell'Angiadura

Inaugurazione dei lavori di restauro, mercoledì 23 settembre 2009 ore 17.00

Il restauro del portico e le tre lunette affrescate raffiguranti l'Annunciazione è stato eseguito dai restauratori di Barco Mocenigo guidati dal Maestro Ugo Gazzola.

Santa Maria dell'Angiadura Accanto al Cimitero Militare si trova il Cimitero Civile con la suggestiva chiesa di Santa Maria dell'Angiadura. Fu questa la prima chiesa parrocchiale di Arsiero. Il più antico accenno ad essa si trova in un documento…

Calendario Attività Culturali:

LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Scheda di adesione ai Corsi in Barco Mocenigo:

Compila il Modulo Richiesta Informazioni per esaudire le tue curiosità o per fare le tue proposte.